Lavare le tende da sole

Pulizie di primavera 2.0

Le tende e i tetti vetrati, dovendo affrontare tutto l’anno condizioni atmosferiche difficili, necessitano di essere pulite regolarmente. Grazie alla nostra esperienza pluriennale, vi forniamo pratici consigli per le vostre pulizie di primavera.

Ottime prospettive

Il grado di sporcizia di una tenda dipende dalle condizioni atmosferiche. Per tale motivo è consigliabile lavare il telo e la struttura della vostra tenda almeno una volta all’anno. In tal modo durerà e sarà protetta più a lungo dall’esposizione solare, dalla pioggia o dal vento. Il telo vi accompagnerà per 10–15 anni, mentre la struttura, se tenuta con cura, potrà durare dai 25 ai 30 anni.

Pulire regolarmente le vostre tende conviene. Con i nostri consigli vi spieghiamo come liberare correttamente la struttura e il telo dai residui di sporcizia. Scoprite come eliminare in modo efficace escrementi di uccello, macchie di umidità e altri segni di putredine dalle vostre tende. Così le pulizie saranno un gioco da ragazzi e le tende dureranno più a lungo.

Pulizia di base: esportare lo sporco dalla struttura e dal telo

Nelle tende, non si sporcano soltanto i tessuti ma anche la struttura. Per pulire i diversi elementi non utilizzare prodotti troppo aggressivi. La sporcizia ormai secca è facilmente asportabile con una scopa o un’aspirapolvere. È possibile pulire così anche il telo della tenda. La scopetta, invece, è l’ideale per togliere eventuali particelle di sporco. In tal modo manterrete puliti gli ingranaggi e la struttura di base della vostra tenda, migliorando notevolmente la funzionalità del prodotto.

Pulendo regolarmente a secco la vostra tenda, muffa o putredine non l’avranno quasi mai vinta. Così, infatti, eviterete che si formino il muschio e quel fastidioso strato verde che tengono il telo sempre umido.

Pulire a fondo in caso di sporcizia

Una volta aver pulito la vostra tenda a secco, potrete iniziare con una pulizia a fondo, utilizzando uno spazzolone o una spugna. Con una scala o un manico telescopico raggiungerete senza problemi tutti gli elementi. Contro lo sporco più tenace aiuta il getto d’acqua della pompa da giardino. Ma fate attenzione: per evitare di provocare danni, non sottoponete per alcun motivo il tessuto della vostra tenda a getti d’acqua troppo forti.

Il consiglio dei nostri esperti è di utilizzare un panno morbido inumidito con acqua tiepida (max 40° C) mista a un detersivo delicato. Dopodiché passate questa liscivia sul telo della tenda da sole, fino a che la schiuma non avrà sciolto del tutto la sporcizia. Infine, risciacquare con acqua. Non utilizzare detergenti aggressivi, al fine di non danneggiare lo strato impregnante del tessuto e continuare a proteggervi dalla pioggia.

Una volta completato il lavaggio a umido, è importante far asciugare completamente il tessuto ormai pulito. Solo a questo punto sarà possibile richiudere la tenda. Riavvolgendo la tenda da sole quando è ancora umida, il tessuto resterà bagnato e l’umidità provocherà aloni e macchie di bagnato. Inoltre, l’umido può provocare la formazione di funghi.

Ancora un consiglio: per pulire la tenda scegliete una giornata calda e con molte ore di sole, in modo da far asciugare il tessuto più velocemente.

Preziosi consigli per dire addio allo sporco più ostinato

Quali sono i rimedi per eliminare piccole macchie di sporco?
Qual è il modo migliore per rimuovere il polline?
Aiuto, ho della muffa sulla mia tenda. Cosa devo fare?
Come posso pulire al meglio gli escrementi degli uccelli?
Posso utilizzare anche prodotti più aggressivi?

Prima pulire e poi rinnovare l'impregnazione.

Di regola, le nostre tende di qualità vengono fornite con uno strato di impregnante del produttore del tessuto. In tal modo, pulire la tenda è più facile, poiché questa protezione aggiuntiva evita la formazione dello sporco più tenace. Tuttavia, l’effetto protettivo dell’impregnante può scomparire dopo cinque o dieci anni. In tal caso, passate uno strato di impregnante sul tessuto con uno spray apposito, ad esempio Fabric Guard™. In alternativa, potete rivolgervi al vostro partner specializzato per cambiare il telo e ripristinare il livello di protezione dalle intemperie, dal grasso e dallo sporco.

Desiderate cambiare il colore della vostra terrazza?

Un nuovo telo può fare miracoli. Con i nostri oltre 380 colori e design troverete la soluzione giusta per mettere di nuovo in risalto la vostra terrazza.

Pulizia splendente del tetto vetrato sopra la vostra terrazza.

Oltre ai teli delle tende, anche i sistemi vetrati necessitano di essere regolarmente puliti. La buona notizia è che non c’è sempre bisogno di acquistare costosi prodotti di pulizia o chiamare una ditta specializzata per farlo. Con il nostro aiuto, il vostro tetto vetrato tornerà a splendere senza troppi sforzi.

Il tempo giusto per la pulizia

Non pulite il vetro la luce del sole diretta sulla superficie. Con il calore, il vetro si asciugherà troppo velocemente e si formeranno fastidiose strisce. Se si sono formate comunque, passate sul vetro un foglio di giornale per farlo tornare a splendere.

Superfici di vetro molto sporche

Se il vetro è molto sporco, invece dei normali detersivi, si può utilizzare una cipolla: tagliate una cipolla a metà e passatela sulla superficie vetrata. Se la superficie della cipolla diventa nera, tagliatela ancora in due e continuate a pulire.

Superfici di vetro senza striature

Dopo averlo pulito, il vetro resta appiccicoso? Pulitelo con del semplice tè nero freddo. Così potrete dire addio a strisce e striature.

La pelle giusta

Non tutti i panni in pelle sono adatti per pulire i vetri. L’importante è che il panno sia morbido, altrimenti rischierete di rigare il vetro. Se è diventato secco e duro, sostituitelo con uno nuovo.

Ancora più brillantezza

Volete far risplendere il vostro tetto vetrato? Lucidatelo con una vecchia calza a maglia di nylon. Per togliere le macchie più ostinate utilizzate l’alcol.

Sfruttare al meglio la pioggia

Nei punti più difficili, aiutatevi con le mani. Se dovesse piovere, spruzzate semplicemente del detersivo sulla superficie. Così creerete lo stesso effetto di una pulizia con panno bagnato e il vetro si pulirà in quattro e quattr’otto.

Vi serve aiuto?

Se non riuscite a eliminare le macchie o se volete sostituire il telo della vostra tenda, i nostri esperti saranno lieti di assistervi.