Progettazione

I vostri primi passi verso una terrazza da sogno

Con un arredamento pensato della vostra terrazza, ampliate gli spazi di vita e mettete in nuo-va luce la casa. Ecco a cosa pensare.

Balcone, giardino e terrazza: arredandoli in modo giusto diventeranno un’oasi di relax

D’estate è bello stare all’aria aperta. Ci si sente più liberi, leggeri e spensierati. Il balcone, la terrazza e il giardino, se arredati bene, possono diventare la continuazione del vostro soggior-no e un’oasi di relax privata. Nei giardini con alberi già grandi si vengono a creare praticamen-te da sé angoli tranquilli e spazi accoglienti e protetti dagli sguardi altrui. Nei quartieri residen-ziali di nuova costruzione, con superfici verdi più ristrette, invece, è necessaria una maggiore pianificazione. Ma anche qui, con la giusta decorazione e una buona vegetazione, è possibile creare delle aree accoglienti in cui godersi la propria privacy. Comprese, ovviamente, di prote-zione da sole, pioggia e sguardi indiscreti. In questo contributo scoprite quale soluzione fa per voi.

Iniziate da zero

Prima di mettervi all’opera con l’arredamento della terrazza, dovreste chiedervi quali sono le vostre esigenze per uno spazio di vita outdoor. Pura oasi di relax o giardino con alberi da frut-ta e orticello? Terrazza soleggiata per fare colazione con la famiglia o angolo in cui rilassarsi all’ombra. La pianificazione di una terrazza cela migliaia di fantastiche possibilità ma è anche un lavoro complesso, per il quale andrebbe seguito il consiglio di un esperto. Uno specialista conosce, infatti, i fattori più importanti, come orientamento del sole, microclima e caratteristiche del terreno, e rispetta al contempo i vostri desideri.

Se vi farete seguire da un’impresa esperta, riceverete consiglio anche in fatto di permessi di costruzione, numero di superfici di costruzione o distanze a norma. Grazie a una pianificazione consistente, doterete il vostro terreno di una struttura di base, pronta ad accogliere anche eventuali futuri cambiamenti di utilizzo. È, ad esempio, importante pensare anche all’irrigazione e a una mappa di sentieri che uniscano sapientemente ogni vostra singola area verde. E, natu-ralmente, non va tralasciato neanche il passaggio dagli spazi interni a quelli esterni.

Hände zusammengeschlossen mit einer Hand voll Erde

Ampia scelta di pavimentazioni per terrazze: in pietra, legno, cemento o piastrellate

Nel pianificare la terrazza, occorre pensare anche ai materiali da utilizzare in fase di costruzio-ne. Per le superfici della terrazza si può optare per il legno, la pietra, il cemento o le piastrelle. Ma anche una semplice pavimentazione in ghiaia ha il suo fascino. Come scegliere la giusta pavimentazione? Ecco i vantaggi e gli svantaggi delle diverse opzioni:

La pavimentazione in legno per terrazze ha il vantaggio di non surriscaldarsi immediatamente, se esposta al sole. È particolarmente adatta a coloro che amano camminare scalzi d’estate. In più, da un punto di vista puramente ottico, il legno ha un aspetto più accogliente rispetto alla pietra e, col tempo, crea un bell’effetto patinato. Il vantaggio dei pavimenti in pietra o piastrel-lati è la loro incredibile durevolezza. Inoltre, con apposite piastrelle per gli spazi esterni, potrete creare i vostri pavimenti in modo del tutto flessibile, data la grande varietà di motivi e colori. Tuttavia, d’inverno o con la pioggia i pavimenti piastrellati possono diventare scivolosi; vanno pertanto assolutamente scelte delle varianti antisdrucciolevoli.

L’ubicazione e l’orientamento non sono da meno

Le dimensioni e l’orientamento della vostra tenda andrebbero sempre adattati alla zona d’ombra proiettata sull’edificio e sugli spazi circostanti. Ecco perché una tenda, quando è aper-ta, dà sempre un risultato diverso a seconda dell’orientamento dei raggi del sole. ⁠ ⁠In linea di principio, quanto più grande è la superficie che volete ombreggiare sul vostro balcone o sulla vostra terrazza, tanto maggiore dovrà essere l’apertura e la larghezza della tenda.

Se la terrazza o il balcone sono molto esposti od orientati a Ovest, per una protezione visiva aggiuntiva si consiglia di integrare al frontalino un telo apribile in verticale fino alla posizione desiderata. Oppure una tenda laterale, protetta da un bel cassonetto in alluminio e pronta all’uso con un semplice gesto.

Certamente, per l’acquisto della tenda gioca un ruolo importante anche il budget che avete preventivato. Le tende con bracci a snodo e quelle cassonate sono le più economiche, mentre i gazebi per terrazze e i tetti vetrati con sistemi di ombreggiamento integrati appartengono ai prodotti di categoria di prezzo più alta. Discutendo tutti questi aspetti con un partner specia-lizzato, durante una consulenza per l’arredamento della vostra terrazza, avrete la sicurezza che vengano tenuti in considerazione tutti i fattori più importanti, i vostri desideri e le vostre esigenze.

Ein Weg durchs Grüne mit Gegenlicht

Provate prima di tutto a sedervi

La terrazza è la naturale continuazione della vostra casa o del vostro giardino, e per questo dovrebbe richiamare lo stile dell’architettura circostante e soddisfare al contempo le vostre esigenze pratiche. In linea di principio, si consiglia di preventivare abbastanza spazio. Se la zona in cui sedersi è troppo piccola, la frustrazione sarà grande, quando scoprirete che i mobili da terrazza bloccano il passaggio o, alzandovi, sbatterete di continuo contro qualcosa.

Il nostro consiglio per quando pianificate la terrazza è: provate semplicemente a sedervi prima di decidere in modo definitivo la disposizione e le dimensioni degli elementi. Così, non solo po-trete definire la disposizione e l’aspetto che desiderate, ma curerete allo stesso tempo anche dettagli come l’ombreggiamento e la protezione da vento e intemperie grazie a delle tende o a tetti vetrati.

Stühle rund um einen Tisch auf einer Terasse

Cinque motivi per pensare alla pianificazione della vostra terrazza d’inverno

Più tempo per la consulenza
Tempi di consegna e montaggio ridotti
Offerte interessanti
Il sole abbaglia anche d’inverno
Spazio di vita aggiuntivo pronto all’uso già d’inverno

Non si deve per forza andare sul classico

Oltre alle classiche tende, per la protezione dal sole dei vostri spazi esterni in terrazza si pre-stano anche delle tende da gazebo o i tetti vetrati con tenda integrata sono una soluzione perfetta. Le tende realizzate con materiali pregiati proteggono dai danni causati dai raggi UV, prevengono il sur-riscaldamento degli interni e lasciano comunque passare luce per illuminare la vostra casa.

E, anche nelle giornate piovose e meno luminose, i balconi e le terrazze resteranno il posto ideale per fare il carico giornaliero di aria fresca. Una tenda stabile e resistente alle intemperie protegge dalla pioggia autunnale. Se poi combinate la tenda a elementi laterali aggiuntivi, sa-rete pronti per qualsiasi condizione meteo.

Terrasse mit Tisch und Stuhl im Garten

Trovare la tenda giusta

Se il vostro prossimo passo nella realizzazione della vostra terrazza è l’acquisto della tenda parasole che fa per voi, dovreste prima farvi alcune domande:

La nuova tenda potrebbe disturbare i vicini o, se aperta, andare a toccare un albero? È neces-sario richiedere un permesso per realizzare la nuova terrazza? La tenda può essere installata in modo che risulti protetta sotto un balcone o un muro? È necessario munirla di una protezio-ne se esposta al vento e alle intemperie?

Anche il sito e la situazione di montaggio nonché lo scopo di utilizzo sono aspetti determinanti per la vostra decisione. È possibile fissare la tenda parasole al muro sopra il terrazzo? Deve proteggere soprattutto dal sole, o anche dalle intemperie? E poi magari fungere da pratica protezione contro sguardi indiscreti?

Trovate il partner specializzato che vi aiuti a trovare le risposte giuste a tutte queste doman-de.

Nessun risultato.